"
About me

mikadosaim - Bari, Italy

Questo blog nasce un po' per gioco e un po' per sfogo in un periodo non buono della mia vita. Sono nota per quella che comincia tante cose, ma raramente le porta a termine, per pigrizia o forse per scarsa costanza e impegno. Mi riprometto spesso di cambiare e questo è il mio punto di partenza per un viaggio che non si sa quando finirà , ma a cui chiunque può partecipare per fare insieme anche solo un pezzo di strada o volendo tutto il percorso. Scoprirete una persona sensibile, curiosa, un po' introversa e timida, ma sempre disponibile al confronto e allo scambio di opinioni. Auguro Buon Viaggio a tutti !

Chi leggo

Nuvole di parole

Post recenti
Pubblicazioni di Libero
06 novembre 2006

I miei psicodrammi personali


Signori e Signore, la mia situazione è molto critica e sono abbastanza esasperata... dunque, allo stato attuale sto disperatamente cercando un alloggio temporaneo a Bologna per i famosi 3 mesi ed è un'impresa non ardua, quasi impossibile. Immagino di essere pretenziosa io, dal momento che la preferenza è per una camera singola, ma finora l'unica ipotesi più probabile è una bella sistemazione dalle Suore! Sto puntando i piedi a terra come se avessi 7 anni: io dalle Suore non ci voglio andare, io dalle Suore ci ho fatto già 3 anni di università e ne sono uscita minata nel mio equilibrio mentale, io mi ero ripromessa che dalle Suore non ci avrei più messo piede e che neanche un mio eventuale figlio avrebbe mai sopportato una tortura del genere, eppure mi ritrovo esattamente al punto da cui sono partita.

Le Suore sono la negazione della libertà, rientro obbligato entro le 10 di sera, annullamento della socialità, rinuncia alla tecnologia, abolizione della televisione, del telefono, di internet, qualità del cibo discutibile, possibile causa di nuovi aneddoti da raccontare in futuro e rischio di acutizzazione della sindrome da depressione cronica. A tutti coloro che mi consigliano di non perdere tempo e di confermare una stanza alla modica cifra di 580 euro, quando il prezzo medio di una stanza si aggira intorno ai 300-350, dico garbatamente "Andate a soggiornarci per un periodo e poi ne riparliamo"; "Ma è solo per tre mesi!", "Appunto, la possibilità di trasferirsi in una nuova città legata all'impossibilità di viverla appieno, lavoro-convento, convento-lavoro". I convitti mettono tristezza, le stanze sono scarne, i bagni in comune, non ti senti a casa, patisci la lontananza.

Sto monitorizzando costantemente il sito di unpostoletto e mi avvento come un falco su chiunque pubblichi un annuncio che offra un angolo di casa per accogliermi, ma non c'è nulla da fare, mi vogliono prima vedere... sì, immagino la difficoltà di prendere in casa qualcuno a scatola chiusa, ma non ho molte alternative; il mio problema è che una volta trasferita vorrei avere la certezza del posto in cui andare e stare, senza sbattimenti e traslochi ogni due giorni, inoltre, una volta arrivata, dovrò iniziare il mio lavoro di ricerca e non avrò tempo per andare in giro per case mostrandomi in tutto il mio splendore e candore.

[Help me if you can, I'm feeling down and I do appreciate you being round.
Help me, get my feet back on the ground,won't you please, please help me.]





posted by mikadosaim at 19:11 | Permalink |

[ back home ]

Comments for I miei psicodrammi personali
No dai le suore no... piuttosto una tenda ;) Dai scherzo (ma mica del tutto) in bocca al lupo per la ricerca

Certo che le tue propettive future sono terribili! Andare dalle suore o vivere Bologna?? Onestamente non so cosa sia peggio.
Mi piange il cuore fare un'affermazione simile perché Bologna è una città bellissima ma da un po di tempo è invivibile, sporca e pericolosa. Tanto più per una ragazza sola.
Ho amiche che hanno preso casa a Casalecchio e vanno poi a lovoro a BO. Non è male come soluzione se sei coperta sotto il profilo della "mobilità".

IO A BOLOGNA conosco due ragazze 22enni, ma non so se vivano in un appartamento che è possibile condividere...se vuoi posso chiedere a loro, e magari poi darti il loro numero di cell (o dare loro il tuo)

@barbara: grazie, farò una strage di lupi se continuo di questo passo! Lo so, dalle Suore è terribile, ma per ora è l'unica possibilità, perché mi accettano sulla fiducia e sulla parola. Non amo molto le situazioni provvisorie, non saprei dove andare altrimenti per poi cercare casa e senza rimetterci troppi soldi...

@frankie-yu: grazie, ora mi hai terrorizzata! Comunque non sarà mai come Roma, dal momento che la capitale ogni giorno è al centro di qualche notizia di stupro... cronaca nera a parte, non voglio vivere Bologna in chissà quale modo, dico semplicemente che entrando a far parte di un gruppo di studenti/dottorandi, mi farebbe piacere avere la possibilità di poter qualche volta uscire senza avere l'incubo dell'orario del rientro...sensazioni già vissute, già passate, dovevano essere un lontano ricordo eppure sono di nuovo tutte qua. Non conosco Bologna, non conosco Casalecchio, se funzionano bene i mezzi di trasporto non avrei problemi, il mio nemico è solo il tempo... troppo poco, la partenza è questione di pochi giorni e il problema rimane sempre lo stesso, gli eventuali coinquilini mi vogliono prima conoscere, non è facile trovare qualcosa per pochi mesi a meno che non sia una condivisione di stanza e io non so dove appoggiarmi per iniziare le ricerche, ma soprattutto una volta che sono là non ho tempo per le ricerche.

@fulvia: sempre gentilissima, tentar non nuoce e io proverei a giocarmi tutte le carte! Poi ti scrivo una mail col mio numero di cell, grazie mille!

vivere con le cape di pezza sarebbe una meraviglia per me! immaginare di dover fuggire dalla finestra e dovermici poi arrampicare nuovamente alle ore piccole, con la porta del convento chiusa, e con la paura di far rumore...wow...per non considerare poi tutta una serie di tiri su cui gongolo da anni e che finalmente potrei giocare ai danni delle cape di pezza...wow!!!

ops.. non era mia intenzione terrorizzarti.. ihih

Foto

Il mio mondo

Visited Countries
My Visited Countries
Chat box

Statistiche

web hit counter
statistiche
Antipixel

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Flickr
Credits

Distributed by:
Powered by :
Powered by Blogger

Powered by FeedBurner

Creative Commons License